lunedì 16 marzo 2009

I love Sarah Jane.

E per assonanza con gli adolescenti americani di The abandoned, ecco qua quelli australiani di I love Sarah Jane, un cortometraggio dell'anno scorso e uno dei migliori esempi di come la figura dello zombie sia davvero trasversale rispetto ai generi.

13 minuti di durata, regia di Spencer Susser e, soprattutto, sottotitolato in italiano.

2 commenti:

Michele Petrucci ha detto...

Ehi… è proprio bello!
mic

Garamond ha detto...

Ecco, per me il progetto dovrebbe avere esattamente questo passo qui.

– AGC