giovedì 8 luglio 2010

Il kebab dei non-morti.

A Bucchianico (in provincia di Chieti) c'è un punto ristoro dove gli amanti dei non-morti potranno trovare rifugio e cibo quando non ci sarà piu posto all'inferno e i morti torneranno… per farsi kebab di uomini.

Il suo nome? Zombie Kebab.

Lo gestisce Nicolas Gentile il quale, non pago di avere creato un menù a tema con protagoniste specialità come lo zombie-kebab e lo zomburger, ha voluto presentare il suo locale (l'anno scorso a Venezia, in occasione della proiezione di Survival of the Dead) a George A. Romero in persona.
Il maestro, entusiasta dell'iniziativa, ha voluto omaggiare Zombie Kebab e il suo gestore con una dedica.

Mangia o muori!

3 commenti:

Alfonso Maruccia, aka The King of Ghouls'n Ghosts ha detto...

Mondo di pazzi :-D

Cinema Alternativo ha detto...

Quanto siamo fregni noi abruzzesi!

Mursey ha detto...

"Il maestro, entusiasta dell'iniziativa, ha voluto omaggiare Zombie Kebab e il suo gestore con una dedica"

State diventando giornalisti, era cosi' "entusiasta" che non ha capito nemmeno il nome del locale.